MESCPE è l’importante kermesse fieristica dedicata alla meccanica ed alla subfornitura, che quest’anno ha portato alla Fiera di Parma più di 56mila persone e 2300 imprese espositrici.

Dopo i successi degli ultimi anni, MECSPE ha deciso di raddoppiare e di organizzare la prima edizione di MECSPE BARI. La manifestazione si svolgerà dal 28 al 30 novembre negli spazi della Fiera del Levante del capoluogo pugliese, per coinvolgere anche le eccellenze di settore del Sud Italia.

Il 10 maggio scorso, il Presidente di Confartigianato Meccanica, Paolo Rolandi, e il responsabile di categoria, Guido Radoani, hanno incontrato i vertici di Senaf, l’organizzazione dell’evento, per iniziare a definire i primi dettagli operativi della partecipazione all’evento di Bari, oltre che per rinnovare la storica convenzione che ha portato centinaia di imprese associate ad esporre al MECSPE di Parma. Da anni, infatti, uno degli spazi nevralgici della fiera italiana della meccanica è il Villaggio Confartigianato, la collettiva che riunisce le tante eccellenze artigiane associate e che si trasforma nel teatro di interessanti eventi e focus di approfondimento sul settore.